10 luglio 2006

Che spettacolo!!!

Cannavaro alza al cielo la Coppa del Mondo
CAMPIONI DEL MONDO!!!
Proprio così, dopo 24 anni la Nazionale di calcio ha riportato in Italia la Coppa più importante, che passa virtualmente dalle mani di Dino Zoff (capitano nel 1982) a quelle di Fabio Cannavaro, capitano azzurro e baluardo difensivo in questa squadra dei sogni.
Questa Coppa del Mondo ha riunito l'Italia del pallone ma non solo, perchè ieri sera la partita è stata seguita dall'Italia intera, ed è proprio il miracolo che ogni 4 anni questo sport riesce a regalarci la cosa più bella.
Non poteva esserci epilogo migliore. Nessun regista sarebbe stato in grado di scrivere un copione con un finale più bello, entusiasmante e avvincente di questo.
In semifinale abbiamo "castigato" i padroni di casa che tanto ci avevano sbeffeggiato e criticato, per poi vedersi consegnate due pizze giganti allo scadere dei supplementari da Grosso e Del Piero.
Ed in Finale abbiamo cotto ben bene i galletti francesi, riprendendoci con gli interessi dalle sofferenze che ci avevano fatto patire a dal Mondiale '98 (eliminati ai rigori nei quarti) ed all'Europeo del 2000 (sconfitti dal Golden Gol di Trezeguet). E aver vinto ai rigori, davanti alla "capa pelata" di Barthez, è stato ancor più bello, anche se la sofferenza è stata tanta, ma la gioia ancor più grande.
Cercare un simbolo di quest'Italia non è facile, perchè ce ne sarebbero diversi, a partire da capitan Cannavaro (arrivato alla presenza n°100 con la maglia azzurra) autentico baluardo insuperabile, per arrivare a Lippi fantastico timoniere di questa squadra, pasando per la grinta e la veracità di Gattuso, le fantastiche geometrie di Pirlo, le rasoiate sulle fasce di Grosso e Zambrotta, la mani giganti di Buffon dimostratosi ancora una volta il miglior portiere del mondo.
Chissà cosa penserà e cosa dirà ora quel simpaticone di Domenech a cui l'Italia resta un'pò indigesta, e chissà dov'è finito Blatter dopo il rigore di Grosso, perchè sul palco a consegnare la Coppa del Mondo ai Campioni del Mondo non si è visto.
E chissà quele sarà lo stato d'animo del Pallone d'Oro del Mondiale, ovvero Zinedine Zidane. Zizou ha lasciato mestamente il campo, la Coppa e la sua carriera dopo un gesto inqualificabile nei confronti di Materazzi. Che si tenga pure il Pallone d'oro, l'Italia è campione del Mondo.
Beh, di sassolini dalla scarpe ci sarebbe da togliersene ancora tanti, ma ripeto: l'Italia è campione del Mondo!!! Godiamoci questa Coppa, sperando di non dover aspettare altri 24 anni per poterla alzare di nuovo al cielo!!!

2 commenti:

Ambervax ha detto...

Amore .... ABBIAMO VINTOOOOOOOO!!!!!
O che bell'articolo che hai scritto!!! SEI MITICO!

Vax ha detto...

Grazie, ma è stato facile dopo una vittoria così...... e che spettacolo i caroselli!!!
Campioni del Mondo!!!