10 ottobre 2006

Basket serie A: è iniziato il Campionato

Ha preso il via nel weel-end il Campionato di Basket di serie A 2006/2007 che vede al via 18 squadre e che mette in palio lo Scudetto che lo scorso anno per la quinta volta è finito nella Bacheca della Benetton Treviso.
Proprio Treviso inizia con un passo falso sul campo di Cantù, uscendo sconfitta per 70-69 dopo aver sempre condotto l'incontro. Le speranze dei biancoverdi sono state spente dal neo-acquisto canturino Michael Jordan (non è AIR naturalmente) che sul 65-69 ha messo a segno prima il 67-69 e poi la tripla del vantaggio, mentre Mordente ha gelato i suoi con uno 0/2 ai liberi fra i due canestri dell'americano.
La Climamio Bologna ha vinto (80-78) in casa contro Varese grazie ad una magia di Tyus Edney nell'ultima azione di gioco. Tra i bolognesi buone le prove dei nuovi acquisti Thomas e Bluthental, mentre per Varese ha giocato una grande partita Holland.
Debaclé interna (70-94) per la Snaidero Udine contro una Virtus Bologna che è partita davvero alla grande.
Vince anche l'AJ Milano per 70-58 contro la modesta TD Shop Livorno. Esordio in campionato positivo per il baby Gallinari che al debutto mette subito 10 punti con 4/13 al tiro. Buona prova anche del Bullo che partendo dalla panchina ha guidato i suoi chiudendo con 12 punti e 3 assist in 18'.
La MPS Siena sbanca Reggio Emilia con il punteggio finale di 59-87 che la dice lunga su come sia andata la partita. La squadra toscana (guidata dal debuttante Pianigiani in panchina) conferma che quest'anno a lottare per il tricolore ci sarà anche lei.
A Teramo passa la Eldo Napoli sul filo di lana (77-79) dopo una partita giocata punto a punto e nella quale i partenopei hanno avuto un buon contributo dall'accoppiata italiana Spinelli-Rocca.
Capo d'Orlando, che domenica mattina ha annunciato la rescissione del contratto del Capitano Vincenzo Esposito, ha sbancato il campo di Avellino vincendo per 72-83.
A Biella invece la neopromossa Legea Scafati ha avuto la meglio sull'Angelico dove ha fatto il suo esordio in panchina il coach livornese Luca Bechi. Per Scafati buonissime le prestazioni di Apodaca e Bryant Smith.
Domani a Montegranaro verrà giocato il recupero tra la neopromossa Premiata e la Lottomatica Roma di coach Repesa.

1 commento:

Monica ha detto...

Non potevo resistere e quindi commentiamo il primo post che troviamo sul Campionato appena iniziato!
Sono piuttosto rari...

Mi fa moooolto piacere leggere "Debaclé interna (70-94) per la Snaidero Udine contro una Virtus Bologna che è partita davvero alla grande" perchè mi aspettavo una batosta a Udine. Invece i ragazzi di Markovski hanno dato il meglio. Speriamo non mi deludano.
Ciao