28 maggio 2008

Se la matematica è un'opinione

Matematica
Niente discarica.
Niente inceneritori o termovalorizzatori.
Niente raccolta differenziata.
Niente rifiuti per le strade.
C'è qualcosa che non torna. A meno che la matematica non sia un'opinione, l'equazione non torna.
Vedere Napoli con sue le strade ricoperte di spazzatura è un vero schifo, ma soprattutto è un pericolo a livello igienico. Si mette a rischio la salute della gente.
Per risolvere il problema le soluzioni percorribili sono 2: discarica o termovalorizzatore. Soluzione da "accompagnare" con la raccolta differenziata dei rifiuti, diventata fondamentale al giorno d'oggi.
Che poi il luogo scelto sia Chiaiano od un'altro ha poca importanza, bisogna trovare un luogo da adibire alla discarica ed al termovalorizzatore, prima di varcare il punto di non ritorno. E la cosa va fatta a qualsiasi costo.

Rifiuti a Chiaiano

5 commenti:

Markuzzo ha detto...

Per chi va in strada con le molotov e le bombe carta la soluzione c'è, e si chiama discarica abusiva.
Perchè quelli che oggi manifestano fanno tanto gli angeli a suon di "no alle discariche e ai termovalorizzatori perchè fanno tanto male alla salute" (e credo sia tutto da dimostrare, tra l'altro... al contrario dei rifiuti per strada, che portano il rischio-colera), ma sotto sotto covano interessi personali e dei clan camorristici.
Bene fa lo stato ad imporre rigidità - senza esagerare, sono contrario a mandare giù l'esercito - e legalità, una volta tanto, e per una volta che lo Stato si fa sentire in maniera forte, questa gente che per anni ha lagnato (magari anche a ragione) che le istituzioni non si facevano sentire, ora si mette pure a protestare... non c'è più religione! :S

Vax ha detto...

Concordo in pieno Mark.....

Io invece, sembrerà strano, ma sarei anche daccordo a mandare l'esercito nel caso in cui la situazione non si sbloccasse in tempi brevi.....

gds75 ha detto...

le colpe sono talmente tante e di tanti che nemmeno mi va più di commentarla sta sistuazione

Old Whig ha detto...

In tutto questo è assurdo che Bassolino trovi ancora la faccia di restare al suo posto...
Anch'io sarei favorevole all'intervento dell'Esercito.

Anonimo ha detto...

@ Old Whig:
la situazione è più complicata di quanto (ti) sembri. Se Bassolino e Jervolino non hanno brillato per efficienza, altri (vedi Landolfi di AN - zona Mondragone, ma anche "capoccioni" di Forza Italia di Casal dei Principi) hanno "raccomandato" società in odor di camorra perchè gli venisse rilasciato il certificato antimafia per vincere gli appalti per lo smaltimento dei rifiuti.
Come vedi, se Sparta piange...Atene non ride!

P.S.: spero tu conservi l'avatar anche se a novembre vince OBAMA