14 novembre 2006

Anche i politici a lavorare

Beppe Grillo nel suo famoso Blog propone di restituire i politici di lungo corso alla Società, limitando a 2 Legislature il numero massimo dei mandati per i parlamentari (i nostri dipendenti). Forse si può arrivare anche a 3 Mandati, ma il senso è giusto.
Grillo dice che "dopo aver servito il Paese, ci deve essere il loro ritorno a una professione. Il politico a tempo indeterminato è contro il pubblico decoro". E continua defininendo i politici dei Dipendenti persistenti, una malaria parlamentare.
Bisognerebbe dire basta anche alle agevolazioni pensionistiche di cui godono i Nostri Dipendenti, per non parlare di tutte le agevolazioni che hanno durante la loro carica.

Ecco una classifica dei politici con il maggior numero di Legislature:

10 Legislature
Biondi Alfredo
Cossutta Armando
Sanza Angelo
Maria Tremaglia Mirko
9 Legislature
Bianco Gerardo
La Malfa Giorgio
Mastella Clemente
Pisanu Beppe
8 Legislature
De Mita Ciriaco
Mancino Nicola (fino al 24 luglio 2006)
Martinat Ugo
Spini Valdo
Tassone Mario
Violante Luciano
7 Legislature
Berselli Filippo
Bonino Emma
Casini Pier Ferdinando
Colucci Francesco
Del Pennino Antonio
D'Onofrio Francesco
Fini Gianfranco
Mattarella Sergio
Matteoli Altero
Visco Vincenzo
Vizzini Carlo

1 commento:

Francesco C. ha detto...

anch'io in Parlamento!