18 maggio 2007

Scuola in fumo?

La scuola sta andando in fumo? Probabilmente sì, ma non da oggi probabilmente.
Due giorni fa a Milano un 15enne è morto dopo essersi fumato una canna a scuola.
Girando un'pò su internet (su YouTube, of course) è poi facile trovare diversi video girati a scuola dove gli studenti si fanno le canne, spesso davanti ai professori (che spiegano o leggono il giornale). E' facile vedere studenti che fumano in aula, a volte insieme ai professori.
Ma cosa è diventata la scuola? Probabilmente era così anche prima, solo che senza internet e senza i videofonini queste cose rimanevano solo delle voci, mentre ora ci sono le prove.
Ecco qua un video: Video YouTube

5 commenti:

Salo ha detto...

"Probabilmente era così anche prima"

Dipende cosa intendi per "prima"...
2 anni fa? ok.
10 anni fa? ok
30 anni fa? ok.
Di più? no!

No perchè tutto è iniziato col maledetto '68: fine del concetto di autorità, fine di ogni rispetto del lavoro e del sacrificio, fine di una vera educazione, ecc. ...
E così addio società sana. Ed ecco la società del permissivismo e del lassismo disciplinare (per non parlare di quello morale)!

Vax ha detto...

Non direi FINE, ma DETERIORAMENTO...... perchè per mia fortuna siamo in tanti ad avere ancora dei valori morali, dello spirito di sacrificio, una vera educazione, il rispetto per le autorità e tanto altro.

Naturalmente il mio prima è inteso per quello che ho visto io, ed a scuola sono andato negli anni '80 e '90......

Salo ha detto...

Allora sono d'accordo...

gb11 ha detto...

Il fatto che il "fumo" sia così diffuso tra gli adolescenti non è certo da attribuire (almeno in una buona %) ai continui inviti alla liberalizzazione delle droghe che provengono dalla tv (chissà come mai?) e puntualmente raccolti dalla sinistra...

Aleister ha detto...

uomo... tu ke ai parlato del 68... vuoi metterti in quel posto tutte le kose buone successe in quel periodo, le rivolte studentesche, la rivolte contro la guerra in vietnam, e la manifestazioni per la pace, e per nn parlare di jimmy hendrix ke suona a woodstock... nn tirare in ballo gli anni sessanta, gli anni della libertà...