20 giugno 2007

Inter senza requisiti?

Secondo la Covisoc "Se la società avesse evidenziato le perdite connesse alle plusvalenze fittizie l'equilibrio finanziario sarebbe saltato e l'Inter non avrebbe superato i parametri richiesti per l'iscrizione al campionato 2005-2006".
Questa è la relazione e la considerazione della Covisoc nell'ambito del Processo di doping amministrativo nel quale sono coinvolte Inter e Milan. Gli indagati sono accusati di falso in bilancio.
Naturalmente la società nerazzurra ha smentito ufficialmente la notizia, e probabilmente tutto finirà con un niente di fatto.
Chissà come sono andate veramente le cose......

5 commenti:

chit ha detto...

An vedi 'sti "onesti"
:-()

gds75 ha detto...

gli onesti.....
"a ponzio pilato... mavvaffanculo!!!"
spero gli diano na mazzata che se la ricordano!!!

Salo ha detto...

Calma ragazzi.
La Covisoc è proprio chi ha dato il permesso d'iscrizione all'Inter e al Milan! Se c'era qualcosa che non andava nei bilanci perchè non l'ha detto subito??

gb11 ha detto...

Intanto loro hanno il NOSTRO scudetto e in B ci siamo andati SOLO noi.
Ma siamo già tornati, più incazzati che mai!!!

Salo ha detto...

"Intanto loro hanno il NOSTRO scudetto"

In qualsiasi competizione sportiva se il primo classificato viene squalificato la vittoria va al secondo.

"in B ci siamo andati SOLO noi"

Certo, perchè solo voi comandavate a bacchetta gli arbitri e regalavate Maserati ai designatori. Leggi i verbali prima di lasciarti trascinare dal tuo tifo gobbo.