09 gennaio 2007

L'ossessione della CDL e dei suoi fans

E' veramente clamorosa l'ossessione della CDL e soprattutto dei suoi elettori nei confronti dei Mass-Media. Mi trovo spesso di fronte a molti commenti nei quali soprattutto i berlusconiani si sentono censurati e non tutelati a livello giornalistico, ma anche a livello culturale, artistico e chi più ne ha più ne metta.
Insomma, a sentir loro dovremmo essere vittime di un regime qua in Italia, ma sinceramente fatico a vederlo. Sono veramente sorprendenti, e mi chiedo se questi pensieri e queste affermazioni sono veramente "farina del loro sacco" o sono unicamente le solite lamentele del loro piccolo leader?
Anche perchè, restando solo nel mondo della comunicazione, gran parte del mercato italiano è occupato proprio dal nanerottolo.
Sarebbe l'ora che in un Paese civilizzato la gente iniziasse a pensare con la propria testa, senza andar dietro ai soliti luoghi comuni qualunquisti che purtroppo affollano la mente di molte persone.

5 commenti:

Salo ha detto...

Fatichi a vedere? io dico che non vuoi vedere!
Vogliamo contare quanti quotidiani di Sinistra ci sono in Italia e poi quanti di destra? Ti ricordo che negli ultimi due anni persino il Corriere, giornale da sempre imparziale, si è schierato con Prodi!
Poi non posso certo tacere il più grande conflitto d'interessi che c'è in Italia: quello delle Cooperative rosse che, finanziate dalle amministrazioni locali, a loro volta contribuiscono con ingenti somme alle campagne elettorali dei partiti di Sinistra, quando non ne sono vere e proprie succursali.
A questo ambito poi se ne lega un altro: quello della magistratura! sì perchè, tanto per far un esempio, proprio a proposito delle Coop...non c'era mica un'inchiesta? Ah no: tutto risolto: tutto affossato! già, come l'inchiesta sul coinvolgimento di parlamentari di Sinistra nei vari episodi di guerriglia con protagonisti i centri sociali: tutto insabbiato! Poi è facile fare i santarellini, mentre a Berlusconi nel '94 arriva un avviso di garanzia, guardacaso a Napoli quando ha tutti gli occhi del mondo addosso, per fatti che non son poi mai stati provati!
La tv pubblica? Uno schifo, piena di giornalisti e di programmi partigiani, mentre il canone lo pagano tutti, anche quelli di centro, di destra o semplicemente amanti di un servizio possibilmente imparziale!
I sindacati!!!! Vogliamo parlare dei sindacati? La CGIL ormai non lo è più: è un vero e proprio partito dell'Unione!

Potrei continuare, ma se volessi aprire gli occhi basterebbe quanto ho scritto...del resto anche gente di Sinistra ammette candidamente che hanno "influenza" (io la chiamo in un altro modo, cmq...) su questi settori!

Dici che dovremmo pensare con la nostra testa, ma non credi di essere tu quello accecato dall'odio per una certa persona?

Vax ha detto...

Io invece dico che voi di Destra volete vedere solo quello che più vi interessa, ciò che vi fa comodo e basta.

Ci sono i giornali di sinistra così come ci sono quelli di destra.
Ci sono telegiornali di sinistra come ci sono dei telegiornali di destra (molti dei quali veramente squallidi).
Di inchieste insabbiate ce ne sono di tutti i tipi, su molte persone...... sia a destra che a sinistra.
Così come le "teste calde" ed i violenti ci sono sia nell'estrema destra che nell'estrema sinistra.

Te dipingi l'Italia come un Regime, ma così non è. Dovresti essere un'pò più obbiettivo. La situazione è paritaria, senza dubbio c'è del marcio in entrambi gli schieramenti così come ci sono delle persone corrette e con delle idee rispettabilissime sia a destra che a sinistra.

Sull'odio di cui parli nei confronti del "nanetto di Arcore" ti sbagli di grosso, anche perchè l'odio è un sentimenti, figuriamoci se ne posso avere uno nei confronti di una persona del genere. Mi limito solo a riportare i fatti ed a trarre le dovute conclusioni sulle azioni di questo fantomatico personaggio.

Salo ha detto...

...come immaginavo...

gb11 ha detto...

Cosa intendi per "una persona del genere"? Berlusconi non è certo mister simpatia, ma è una persona che dal nulla ha costruito un impero. Rubando, dirai. Beh, con tutti i processi a cui è stato sottoposto, per ora, nessuno a trovato NIENTE. L'appellativo negativo "una persona del genere" io lo affibbio più volentieri a gente che ha fatto un mare di soldi (NOSTRI) senza mai fare un cazzo in vita sua: d'alema, fini, rutelli, casini.
Per quanto riguarda ciò che scrive salo, mi sai dire, vax, come mai nelle file dell'Unione ci sono così tanti ex-sindacalisti? Bertinotti, Marini, ecc.

Anonimo ha detto...

io vedo solo che la sinista fa tanto l'eroina degli statali...ma vi assicuro le tasse se le fotte solo e sempre da noi !!! bravo prodi fai girare l'economia coi nostri risparmi..e non un giornale che dice più che nessuno arriva a fine mese.....buffone