30 gennaio 2007

Assurdità umana: mamma a 67 anni

A volte è proprio assurda la mente umana, e questo è senza dubbio uno di quei casi. In Spagna infatti una donna ha partorito due gemelli alla veneranda età di 67 anni. Naturalmente è rimasta incinta grazie alla fecondazione artificiale, ed è diventata la mamma più vecchia del mondo.
Mi resta difficile capire come si possa anche solo pensare di potersi sottoporre alla fecondazione artificiale a quell'età, come si possa pensare di avere un figlio a 67 anni. Ma arrivare addirittura a farlo, a sottoporsi ad un trattamento per poter diventare mamma a quell'età, la vedo come una scelta egoistica e fuori da ogni logica.
Non vedo come fra 10 anni questa donna possa stare dietro a 2 figli, come possa seguirli a scuola, come possa portargli agli allenamenti, come possa garantire loro tutto ciò di cui un figlio ha bisogno. Non vedo come possa esser loro d'aiuto quando saranno maggiorenni, quando magari dovrà confrontarsi con loro per le varie problematiche adolescenziali.
Penso che ogni individuo nel corso della sua vita abbia la possibilità di fare tutto, ma credo anche che ci sia una fascia d'età adeguata per ogni cosa. E la fasciad'età in cui si trova questa signora è quella giusta per fare la nonna, non la madre.

2 commenti:

Salo ha detto...

Incredibile...
Egoismo, superficialità, incoscenza, capriccio: tutto questo in un gesto. Assurdo.

Lofa ha detto...

Un po' come vedere una margherita spuntare sul balcone il 15 di gennaio: la bellezza che si trasforma in mostruosità.