11 aprile 2008

Avanti Viola

L'esultanza di Adrian MutuNel ritorno dei quarti di Coppa UEFA la Fiorentina domina il PSV Eindhoven ed accede alle semifinali, dove affronterà i Rangers di Glasgow.
La squadra di Prandelli è andata in Olanda ad imporre il proprio gioco, come si dice in gergo ha fatto la partita, meritando ampiamente questa qualificazione. La Fiorentina ha giocato come una grande squadra, perchè tali bisogna essere per dominare in trasferta su un campo difficile come quello del PSV.
Quindi la corsa continua, Mutu e compagni hanno sempre creduto di poter arrivare fino in fondo, ed oggi la finale di Manchester è un passo più vicina. Il copione sembrava scritto già ad inizio stagione, quando in molti pensavano e sognavano una finale in UEFA tra la Fiorentina e il Bayer Monaco di Luca Toni. Proprio l'ex bomber viola ieri ha portato i tedeschi in semifinale con una doppietta negli ultimi 5' del supplementare.
Il popolo viola può continuare a sognare, perchè con una squadra giovane e forte come questa niente appare impossibile, anche di fronte a squadre milionarie e più blasonate di quella viola.
Ed ora inizierà la caccia al biglietto per la partita che si giocherà al Franchi il primo maggio.

1 commento:

VIOLA FOREVER ha detto...

Ciao Vax!
Complimenti per il blog....che ne dici di fare uno scambio link? Io provvedo subito...
Forza Viola!
Ovviamente il mio blog è www.arezzoviola.blogspot.com