10 luglio 2007

Slitta il WiMax

WiMax a fine 2008Si sta ancora aspettando il bando di concorso che metterà all'asta le licenze WiMax in Italia.
Inizialmente le aste erano previste per il mese di Giugno, al massimo per quello di Luglio, invece c'è stato uno slittamento, e probabilmene se ne riparlerà a Settembre.
A quanto pare stanno lavorando per dividere il territorio italiano in macro aree nelle quali gli operatori potranno richiedere licenza.
Visto che i vincitori di queste aste avranno un massimo di 30 mesi come tempo per rendere operativo il sistema WiMax, probabilmente l'arrivo di questa nuova tecnologia in Italia slitterà alla fine del 2008 o addirittura al 2009.

3 commenti:

chit ha detto...

CI AVREI GIURATO!
Altrimenti come fanno le attuali lobby a completarsi il lauto banchetto di Euro che va avanti da tempo immemore?...

S.B. ha detto...

Spartirsi la torta è sempre un'impresa che porta via tempo... ed il paese va sempre più giù...

Vax ha detto...

Speriamo che la decisione di dividere il territorio italiano in macroaree possa dare qualche piccola possibilità in più anche ad imprese a carattere regionale.
Magari è solo un'utopia...... ma la speranza ci deve pur essere, no?