24 luglio 2007

Morire congelati a Luglio

Monte BiancoIn gran parte dell'Italia ci si trova con le spalle al muro a causa del gran caldo e degli incendi che stanno colpendo la nostra penisola, con temperature che in alcune regioni hanno toccato anche i 40° C.
Al tempo stesso però sulle Alpi, a causa del maltempo, 5 alpinisti sono morti congelati sul Monte Bianco e sul Monte Rosa mentre cercavano di rifugiarsi ad un'altitudine superiore ai 4000 metri di quota.

2 commenti:

gds75 ha detto...

certo morire congelato a luglio è assurdo, ma anche andare in campeggio, scendere in spiaggia e mentre fai il bagno vedere carbonizzarsi, la macchina e la tenda o peggio ancora il camper, e restare in pratica lontano da casa solo con il costume che hai addosso...
sta succedendo in puglia e l'apparente asimmetria delle vicende ci fa capire quanto sia pazzo il tempo in cui viviamo.

Vax ha detto...

Effettivamente è proprio assurdo...... ma ormai in questi ultimi mesi il clima ci ha fatto vedere proprio di tutto......