11 giugno 2008

I Lakers ci sono

Dopo le prime due vittorie casalinghe dei Celtics, la Finale NBA si è spostata allo Staples Center di Los Angeles, casa dei Lakers e di Kobe Bryant.
Le prime due partite della serie finale avevano dimostrato che Boston è una squadra costruita per vincere, guidata dal suo leader Paul Pierce che aveva creato grossi problemi alla difesa losangelina.
A L.A. in gara-3 le cose però sono cambiate, con i gialloviola che hanno messo in campo una grande difesa (appena 81 punti concessi) ritrovando in Kobe Bryant il punto di riferimento in attacco (per lui 36 punti su 87).
La serie finale sta trovando anche dei protagonisti inattesi. Ieri è stata volta dell'ex udinese Sasha Vujacic, che con 20 punti partendo dalla panchina ha dato il suo bel contributi per il successo della sua squadra. In gara-2 invece era stata la volta di Powe, che aveva messo a referto 21 punti in 14' (in stagione viaggiava a 7,9 di media).
I protagonisti mancanti per il momento sono Gasol e soprattutto Odom. I Lakers hanno bisogno anche del loro importante contributo per riuscire a portare a casa l'anello.
Domani notte si gioca gara-4, lo spartiacque di questa serie finale. Se Kobe e compagni riusciranno a pareggiare, ci sarà da divertirsi. Se invece i Celtics riusciranno a fare il colpaccio, per Boston si avvicinerebbe inesorabilmente il titolo n°17.

3 commenti:

duhangst ha detto...

Mi sembra essere una grande finale peccato non abbia sky.. :-(

Vax ha detto...

Io ce l'ho.... ma non ho avuto la forza di svegliarmi!!!

Però mi ero guardato tutte le finali di conference.....

Domani proverò a svegliarmi.

Wally ha detto...

Anch'io ho SKY...le prime 2 le ho viste in diretta!
Questa no, e per scaramanzia non mi sveglierò più nel cuore della notte! :D

Immenso Kobe e un grandissimo Sasha Vujacic...portiamo a casa gara4 e riapriamo la serie!