17 giugno 2008

Travaglio: "Arrestateci tutti!"


Ecco il testo di un post provocatorio (ma nemmeno tanto) di Marco Travaglio all'interno del Blog Voglio Scendere. Sono già in molti quelli che hanno aderito all'iniziativa. Per vedere chi sono e come aderire vai alla pagina del post: Arrestateci tutti.

Annuncio fin d’ora che continuerò a informare i lettori senza tacere nulla di quel che so. Continuerò a pubblicare, anche testualmente, per riassunto, nel contenuto o come mi gira, atti d’indagine e intercettazioni che riuscirò a procurarmi, come ritengo giusto e doveroso al servizio dei cittadini. Farò disobbedienza civile a questa legge illiberale e liberticida. A costo di finire in galera, di pagare multe, di essere licenziato.
Al primo processo che subirò, chiederò al giudice di eccepire dinanzi alla Consulta e alla Corte europea la illegittimità della nuova legge rispetto all’articolo 21 della Costituzione e all’articolo 10 della Convenzione europea sui diritti dell’uomo e le libertà fondamentali (“Ogni persona ha diritto alla libertà d’espressione. Tale diritto include la libertà d’opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche…”, con possibili restrizioni solo in caso di notizie“riservate” o dannose per la sicurezza e la reputazione).
Mi auguro che altri colleghi si autodenuncino preventivamente insieme a me e che la Federazione della Stampa, l’Unione Cronisti, l’associazione Articolo21, oltre ai lettori, ci sostengano in questa battaglia di libertà. Disobbedienti per informare. Arrestateci tutti.

Marco Travaglio

6 commenti:

Markuzzo ha detto...

E' quel come mi gira che mi fa tremendamente paura, visto che Travaglio ha fatto dell'informazione parziale e tendenziosa la sua arma di battaglia.
Io non lo vorrei mai come compagno di cella, se fossi un carcerato... :D

anonimo-italiano ha detto...

@markuzzo
Se in un paese con Emilio Fede e Bruno Vespa, con Mentana e Mimun indichi Travaglio come esempio di informazione "parziale", mi sa che ti mancano alcuni elementi del quadro generale. ;)

Markuzzo ha detto...

@Anonimo-Italiano
Se nel post si parla di Travaglio, perchè devo andare a tirare fuori gli altri che tu hai citato?
Comunque il ragionamento vale anche per Fede, Mentana e Mimun, of course!
(Vespa secondo me è un gradino sotto, ma è opinione personalissima)

Vax ha detto...

Sinceramente a me non sembra che Travaglio faccia informazione parziale e tendenziosa.

Mi sembra uno che dice le cose come stanno, uno che cerca di mettere in risalto quelli che vogliono fare i furbi, soprattutto se queste persone occupano una posizione di potere per poterne trarre un vantaggio. E' il caso ad esempio del nostro Presidente del Consiglio..... come stiamo continuando a vedere anche in questi giorni.

Se andiamo a vedere i vari Fede e Mimun non c'è storia, loro sì che sono di parte...... anche se io non li reputo dei giornalisti, quindi quello che dicono lascia il tempo che trova.....

happyclown ha detto...

.travaglio non è di parte semplicemente perchè dice i fatti cosi come sono..grandissimo travaglio....e gran bel blog questo..

Anonimo ha detto...

Avercene di tanti MARCO TRAVAGLIO in una politica piena di mafiosi inquisiti indagati, ma voi non siete stufi di questa ITALIA?
io nel mio piccolo dico tutto ciò che penso nel blog ANSWERS, insulati e eliminazioni delle mie domande sono al ordine del giorno, ma io non mi arrendo, per una generazione di onesti italiani MARCO sei tutti noi italiani onesti