30 gennaio 2008

Il giorno del Wi-Max

Siamo arrivati al giorno del Wi-Max in Italia. Non fraintendetemi, il servizio non sarà disponibile da oggi: magari fossimo al passo con i Paesi più sviluppati.
Oggi è il giorno in cui verranno aperte le buste (vista l'ora credo che saranno già state aperte) relative alle 29 offerte presentate per l'assegnazione delle 35 licenze (della durata di 15 anni) per le frequenze Wi-Max nel nostro Paese.
Tra i 29 "concorrenti" in gara figurano naturalmente anche colossi delle telecomunicazioni, a partire da Telecom Italia e Fastweb.
La tecnologia Wi-Max arriverà con un certo ritardo in Italia, ma farà in tempo a rientrare entro la scadenza (nel 2012) del passaggio dalla tecnologia analogica a quella digitale fissata dall'Unione Europea.

2 commenti:

duhangst ha detto...

Avremo finito di impiantarla quando sarà già obsoleta?

Vax ha detto...

Speriamo di no...... anche perchè mi pare che da contratto abbiano un tempo massimo di un anno e mezzo per rendere la rete operativa.

Come ha detto Bill Gates, l'innovazione è degli Under25..... bisogna vedere se riusciranno ad avere spazio nel nostro Paese.