07 novembre 2007

Petrolio ed Euro alle stelle

Contina la corsa al rialzo dell'oro nero che ormai è sempre più vicino alla quota dei 100 dollari al barile. Alla chiusura della borsa di New York il petrolio veniva scambiato a 98,6 dollari al barile.
Cresce quindi anche il prezzo della benzina e dei suoi derivati. La Verde è infatti arrivata a 1,36 euro al litro, mentre il gasolio ha toccato gli 1,25 euro al litro. E pensare che poco più di 3 anni fa, quando comprai la macchina Diesel il prezzo del gasolio non arrivava nemmeno a 80 centesimi.
Speriamo che almeno questi continui aumenti portino le persone a tenere sotto controllo il consumo quotidiano dell'energia, ad evitare gli sprechi, tenendo presente ogni giorno l'importanza globale del risparmio energetico.
Continua anche la crisi del dollaro, con l'Euro che fa segnare il proprio record superando la quota di 1,47 dollari al cambio odierno.

3 commenti:

duhangst ha detto...

Mi sa che tra poco si impenneranno anche i prezzi delle bici, visto che probabilmente dovremmo usarle per muoverci.

Vax ha detto...

Per fortuna io l'ho già comprata qualche anno fa..... ;)

trippi ha detto...

per fortuna ho la bici, per fortuna lavoro "solo" a 3 km da casa e mal che vada, superando un pò di pigrizia, mi deciderò a lasciare l'auto a casa e sfidare pigrizia e gelo. Ma dicono che sarà un inverno gelido, ho il riscaldamento centralizzato e il palazzo è pieno di bambini e anziani. Prevedo un SALASSO!