03 ottobre 2007

E' un'ingiuria toccare il "culo" di una donna

Le sentenze dei nostri Tribunali continuano a far parlare di sè: a quanto pare toccare il fondoschiena di una donna non costituisce violenza sessuale, ma solo un'ingiuria.
E' questa la sentenza a carico di un uomo che un uomo che, mentre si trovava a lavorare in un edificio di Milano, aveva allungato il braccio sul fondoschiena di una signora abitante in quel palazzo un uomo che, mentre si trovava a lavorare in un edificio di Milano, aveva allungato il braccio sul fondoschiena di una signora abitante in quel palazzo.
Inizialmente l'imputato era stato accusato di violazione violenza sessuale, e quindi condannato a 9 mesi di reclusione. A quel punto l'uomo ha fatto impugnazione ed ha concordato la degradazione del reato in quello di ingiurie.
Praticamente toccare il culo (chiamiamolo col suo nome, basta col lato B) ad una donna equivale a dire "mi fai schifo" ad un'altra persona. La pena è la stessa, per la Legge si tratta comunque di ingiuria. Si, perchè dire "mi fai schifo" ad un'altra persona è molto grave, mentre invece ormai è concesso mandare a quel paese il prossimo, il vaffa (Grillo docet) è concesso perchè ormai fa parte del linguaggio comune.
A questo punto non mi resta che mandare caldamente a quel paese (ma vaffanculo!!!) tutti i giudici che emanano queste sentenza. Tanto si può dire, non è reato......

7 commenti:

gds75 ha detto...

ingiuria o meno se in un bus qualcuno tocca il culo a mia sorella o la mia donna finisce all'ospedale con qualche dente in meno, e il paradosso è che l'unico a passare guai legali sarei io...

Vax ha detto...

Di paradossi nella Legge italiana ce ne sono troppi......

Certo che puoi mandare in culo una persona senza problemi.... però non dirgli che fa schifo!!!

duhangst ha detto...

Stiamo andando sempre peggio.. Io sono per il sonoro schiaffone nel caso qualche d'uno allunghi le mani è molto più punitivo della sentenza.

Surfeboy82 ha detto...

ma la volete finire di dire stupidaggini?come si puo paragonare una persona ke tocca una sola volta un altra persona in una qualsiasi parte del corpo.Se lo facesse insistentemente allora si ke è violenza ma una sola volta è sl un apprezzamento e basta.E' assurdo come si possa giudicare un gesto del tutto innoquo cn la violenza sessuale ke è tutta un altra cosa!La verita sapete qual'è?
Ke quell'uomo ke ha toccato quella donna ha la sola colpa di essere un estraneo perke se fosse stato un amika o suo marito o un suo parente nn lo avrebbe mai denunciato.E cosi è per tutti quanti.Con ke coscienza mandate in galera uno ke vi tocca e basta sl perke è estraneo?Siete ridicoli.I gesti devono essere giudicati in modo assoluto e nn relativamente alla persona ke ce li fa.Se un estraneo o un mio parente mi ammazza è omicidio per tutti e due;se il mio ragazzo o un estraneo mi tocca è uguale per tutti e due e no ke il mio ragazzo nn mi ha fatto nulla e l'estraneo invece mi ha violentata .Suvvia nn dite sciokkezze.Onore a quei giudici ke hanno emesso la giusta sentenza e spero ke la semplice toccata torni ad essere lecita come una volta.Gds75 sempre se quel qualcuno nn ti manda all'ospedale lui a te.Non essere mai sicuro di te stesso:porta alla rovina.Pensa ai vantaggi:potrai finalmente toccare i culi delle altre donne senza finire in carcere.Ciao a tutti

femmina75 ha detto...

Tra non molto faranno una legge che gli uomini non potranno più guardare le femmine, senza il loro consenso! Capisco la violenza: E' assolutamente da condannare, sia a carico degli uomini che delle femmine,ma i palpeggiamenti...e poi ormai anche le femmine lo fanno agli uomini, quindi, cosa cambia? Credo che in Italia ci scandalizziamo per niente, per poi far finta di non "vedere" cose peggiori!

femmina75 ha detto...

Tra non molto faranno una legge che gli uomini non potranno più guardare le femmine, senza il loro consenso! Capisco la violenza: E' assolutamente da condannare, sia a carico degli uomini che delle femmine,ma i palpeggiamenti...e poi ormai anche le femmine lo fanno agli uomini, quindi, cosa cambia? Credo che in Italia ci scandalizziamo per niente, per poi far finta di non "vedere" cose peggiori!

fabrizio piludu ha detto...

Io metterei nude, su di una caldaia rovente, tipo bistecca sul barbecue, le donne che si divertono a picchiare gli uomini! NOI UOMINI NON SIAMO PUNCHING-BALL!