12 settembre 2008

Denunci il pizzo? Non paghi le tasse

Bella iniziativa del Sindaco di Vittoria (Ragusa) che ha esentato un commerciante dal pagare le tasse comunali. Il motivo? Il coraggioso cittadino ha denunciato di aver subito delle richieste di pizzo da parte della Mafia.
Le norme antiracket prevedono delle sanzioni per coloro che si "piegano" al pizzo, ma allo stesso tempo premiano con incentivi e benefici fiscali tutti coloro che denunciato queste attività criminali, collaborando con le forze dell'ordine.

1 commento:

duhangst ha detto...

Mi sembra un iniziativa lodevole.