03 marzo 2008

Osvaldo e la mitraglia

Osvaldo festeggiato dai compagni dopo il gol del 3-2 alla JuveLa Fiorentina è senza dubbio una delle squadre che gioca il più bel calcio della seria A, ma fino a ieri mancava una vittoria contro "una grande", contro una squadra che come i viola ha l'ambizione di raggiungere il 4° posto che vale l'accesso alla Champions League del prossimo anno.
Questa vittoria è arrivata in trasferta, contro l'avversario di sempre, con un 3-2 in casa della Juventus che ora sente il fiato dei viola sul collo. Ma soprattutto è arrivata in perfetto stile Prandelli, giocando meglio degli avversari, imponendo il proprio gioca e le proprie idee.
La vittoria alla Fiorentina l'ha data il gol di un attaccante argentino, con la maglia n°9 sulle spalle, che dopo aver messo la palla in rete ha festeggiato con "la mitraglia". Non si tratta di Batistuta, ma di un suo grande ammiratore, tale Daniel Pablo Osvaldo che Pantaleo Corvino aveva portato in riva all'Arno a fine Agosto, lasciando perplessi molti addetti ai lavori. Un'pò come quando a Gennaio ha portato a Firenze Papa Waigo, in gol anche ieri, dopo aver risolto il derby di mercoledì.
Grande Fiorentina!

La mitraglia di Osvaldo

2 commenti:

zebrabianconera10 ha detto...

Complimenti.
Per il blog (molto bello)... e per la vittoria di ieri... Purtroppo...
Ciao!

chit ha detto...

Complimenti a voi per una vittoria netta (aldilà del punteggio) e meritata!