27 agosto 2007

Ma perchè?

Come ogni fine settimana, anche stavolta si contano i morti sulle strade. Ma la cosa che mi fa arrabbiare ancor di più è che ancora una volta molte vittime sono state investite da automobilisti ubriachi.
La mi domanda è questa? Ma parchè tutte le volte a morire sono sempre degli innocenti, mentre questi "assassini della strada" ogni volta si salvano? Naturalmente gli ubriachi hanno dalla loro il fatto che si trovano quasi sempre al volante di un'autovettura, e spesso e volentieri investono dei pedoni o dei motociclisti.
Lo so che la morte non si deve augurare a nessuno, ci mancherebbe, ma se ogni tanto le conseguenze più serie di questi incidenti le subissero loro non sarebbe affatto male.
La cosa più grave poi è che molti "assassini della strada" sono recidivi. Se non ci pensa lo Stato a toglierli dalla strada, ogni tanto ci potrebbe pensare il destino.

2 commenti:

S.B. ha detto...

Qualche volta ci lasciano le penne anche loro..

Vax ha detto...

Qualcuno sì......

Ma se proprio ci deve scappare il morto avrei piacere che la "quota" degli ubriachi fosse maggiore.....