27 febbraio 2008

Ricerche universitarie

All'Università di Padova sono state svolte delle importanti ricerche universitarie grazie alle quali oggi sappiamo che i Gambusia holbrooki, pesciolini di circa cinque centimetri, sanno contare. Ora siamo tutti più tranquilli, soprattutto se pensiamo a come vengono spesi i limitati finanziamenti di cui godono le nostre Università.
Ma tornando ai Gambusia holbrooki, il dottorando Christian Agrillo fa sapere che: "Le nostre ricerche ci portano a considerare che i pesci utilizzano una sorta di "accumulatore" interno per individuare il gruppo più numeroso, ovvero stimano la quantità di area che il gruppo occupa".

2 commenti:

duhangst ha detto...

Sanno contare! Wow! ;-)

chit ha detto...

Wow, che mi chiamino il giorno che scoprono che sanno anche parlare così li vado a salutare! ;-)