13 novembre 2008

Vola Mago!!!


Grande inchiodata del Mago a difesa schierata!
Il talento romano è sempre incostante, ma sta facendo vedere di poter diventare un giocatore importante anche in NBA.
Tra qulche giorno troverò il tempo di scrivere un'pò di più sul basket americano e nostrano......

7 commenti:

duhangst ha detto...

Premetto che non ci capisco nulla di basket, ma mi sembra che gli italiani se la stanno cavando bene in NBA.

daba ha detto...

sarebbe l'ora che tu parlassi un pò di più di basket, ma italiano intendo!! commenta anche la nuova squadra Mabo che sono curiosa di sapere cosa ne pensi!! ciao grazie

Vax ha detto...

Guarda, meglio non parlarne della nuova MABO....... purtroppo a volte anche nello sport in molti vogliono fare il passo più lungo della gamba.
Quest'anno a Firenze c'erano interessi per fare ancora la A dilettanti, quando era palese che non c'erano le possibilità logistiche e tecniche per farla.... alla fine magari si salveranno, ma quest'annata a cosa (e chi) servirà? Solo per dire che il basket a Firenze è ancora di medio/alto (?) livello?

Anonimo ha detto...

Già, infatti mi chiedo che razza di squadra hanno messo su. Ho visto tutte le partite in casa e la domenica su Sportitalia guardo sempre la diretta basket A Dilettanti. Il livello dei nostri giocatori ... mi sembrano davvero senza esperienza, ed anche se non sono un'esperta di basket, avrei voluto vedere del basket di qualità e non capisco davvero come mai abbiano voluto tutto questo. Mi piacerebbe poter vivere a Firenze una situazione come a Siena...Grazie per avermi dato il tuo parere, daba

Nbafan.it ha detto...

Ad onore di cronaca ieri sera serata di grazia del Mago in casa di Miami: 25 punti (3/4 da tre), 4 rimbalzi ed una presenza evidente su entrambi i lati del campo

Vax ha detto...

Grande Mago..... continua ad essere incostante, ma dimostra di avere il talento per emergere....

Oltretutto ora coach Mitchell lo utilizza anche da Ala Piccola facendolo giocare con Bosh ed O'Neal....

Nbafan.it ha detto...

Il mago, secondo me, comincia a volare sul serio.
Nonostante la sconfitta(peraltro rocambolesca) all'overtime contro i Nets di un Vince Carter scatenato, fa il career-high 29 punti con 10 rimbalzi 8-8 ai tiri liberi, 50% da tre e 48(avete capito bene) minuti giocati.